Home » Miss Magazine » Interviste Vip » SARA ASPRO approda a Miss Italia!

SARA ASPRO approda a Miss Italia!

SARA ASPRO approda a Miss Italia! - Miss Magazine

 

174 centimetri di incedere elegante e raffinato, una bellezza tipicamente mediterranea dai capelli e occhi castani, da dama delle chiavi all'ultima Scamiciata fasanese, la neo eletta Miss Murgia, fortunato concorso dei fratelli Checco e Marina Angelastro, dal 25 al 30 agosto 2014 accederà alle prefinali nazionali di Jesolo. Dopo aver conquistato la fascia di Miss Cotonella Puglia, Sara sogna di rappresentare la regione più incantevole della penisola al 75° anniversario di Miss Italia, dislocato su LA7 e condotto da Simona Ventura.

Parlaci di te...

Mi chiamo Sara Aspro, vivo nella città di Fasano, in provincia di Brindisi. Attualmente sono insegnante di portamento e baby dance. Mi definisco una ragazza molto semplice che crede nei valori della vita: l'amore e soprattutto la famiglia. La mia è meravigliosa: siamo in 5, ho due fratelli più piccoli e due genitori disposti a tutto, pur di rendermi felice.

Che adolescente sei stata?

Come tutti gli adolescenti che vogliono affermare la propria personalità, sono stata molto esuberante e vivace.

Quando hai capito di possedere la tua propensione verso le sfilate?

Avevo 17 anni quando ho fatto la mia prima sfilata di moda, a Fasano. Credo che ciascuno di noi abbia delle propensioni quasi naturali verso qualcosa ed io, mentre attraversavo la passerella, ho capito che quello era il mondo che amavo, al quale ho dedicato anni interi di studio e di formazione. Allora ammiravo Naomi Campbell, oggi cerco di non interrompere mai il lavoro di modella professionista perché dopo ogni esperienza mi sento arricchita e migliorata.

Qual è il tuo modo migliore per rilassarti?

Non credo di essere l'unica a sostenere l'importanza delle coccole ricevute al parrucchiere o all'estetista, ma ciò che mi distende maggiormente è il contatto con la natura e le passeggiate in riva al mare.

Eletta da Gianni Sperti, hai conquistato il titolo di Miss Murgia: da allora, cosa è cambiato nella tua vita?

Ho deciso di partecipare a Miss Murgia senza grandi pretese: tutte le modelle erano davvero bellissime ed io non immaginavo davvero di arrivare fra le prime tre finaliste. Poi, quando Gianni Sperti ha sollevato il mio braccio in segno di vittoria ho capito che quel titolo, l'elezione di Miss Murgia (fascia Fratelli Cirrottola, n.d.r.) mi avrebbe stimolata a crescere, credendo sempre più nei miei sogni. La mia vittoria nella città di Altamura, sovraffollata di un pubblico che tifava per me, è stata una grande emozione!

Ti alleni in palestra?

Passo tutte le mie giornate nella sala di danza, dove mi alleno quotidianamente. Essendo una modella professionista e dovendo realizzare book fotografici, video o sfilate di alta moda, devo necessariamente tenermi in forma. Il corpo, per noi ragazze che scegliamo questa strada, va mantenuto sempre in allenamento e per questo mi alterno fra danza e palestra.

Sei fra le finaliste di Miss Italia: quali consigli dai a chi partecipa a concorsi di bellezza?

Di non arrendersi mai. Io ho partecipato alle selezioni di Miss Italia per tre anni consecutivi e finalmente oggi è stato coronato il mio sogno. Credo che queste esperienze vadano vissute soprattutto perché aumentano la fiducia in sé, elevano l'autostima, razionalizzano i propri limiti e completano un percorso di maturazione, lo stesso che questa estate, a vent'anni, mi ha regalato l'accesso alle finali di Miss Italia che si terranno dal 25 al 30 agosto a Jesolo. Per una modella come me, sarà sicuramente una delle esperienze più esaltanti e formative.

Hai mai avuto un colpo di fulmine?

Non ho mai creduto al colpo di fulmine, fino a quando non ne ho avuto io uno. Da allora non ci siamo mai più lasciati: io e il mio ragazzo stiamo insieme da tre anni e credo che lui sia fra i miei primi sostenitori.

Le tre cose di cui non riusciresti a fare a meno?

Non potrei mai fare a meno del cibo, dell'attività fisica e della musica.

 

Da Miss Murgia a Miss Italia, Sara Aspro rilancia la giovinezza dei suoi geni, espressione di chi vagheggia l'appartenenza ad un mondo fatto di outfit, backstage, défilé. Impulsi di vitalità che si propagano dal cuore al corpo, illuminati da riflettori che esaltano la bellezza di una femminilità originaria. Nuove incantevoli donne, nascono da qui!

 

Data d'inserimento: 14082014

 

FOTO GALLERY:

commenti (0)

I nostri Partner

I nostri Partner - Miss Magazine

Miss Magazine Tv

I nostri Partner - Miss Magazine

Murgia Sposi

I nostri Partner - Miss Magazine

Murgia Online

I nostri Sponsor